Inizio corso: 25/01/2020
Crediti ECM: 28
Area Servizi
Posti disponibili: 50
Prezzo: 450 €
Data Ora
25/01/202015:00
29/02/202015:00
21/03/202015:00
04/04/202015:00
09/05/202015:00
06/06/202015:00
27/06/202015:00

Durata corso: pomeriggio

FITOTERAPIA E NUTRACEUTICA: LE NUOVE SFIDE DEL FARMACISTA

Il corso prevede un’introduzione incentrata sul ruolo del Farmacista nel consiglio dei prodotti fitoterapici. Nella prima lezione introduttiva saranno riassunti gli aspetti normativi e le basi razionali all’uso dei prodotti fitoterapici utili per comprendere le differenze tra i molti prodotti in commercio. Seguiranno una serie d’incontri inerenti ambiti di consiglio specifici che spazieranno dal sistema gastrointestinale, al sistema urinario, all’immunomodulazione ecc. Seguirà una giornata incentrata sul consiglio nelle diverse fasce d’età sottolineando l’importanza che riveste il Farmacista nel consiglio del prodotto fitoterapico per le fasce di popolazione più sensibili. Dato l’interesse del settore per argomenti ritenuti ora di nicchia come l’ambito dermatologico e le attività sportive ci saranno dei momenti dedicati ad essi. Nell’ultima lezione verranno forniti alcuni strumenti utili nella comunicazione con il cliente/paziente.

 

25 gennaio 2020: La moderna fitoterapia e la nutraceutica: biodisponibilità, meccanismi d’azione, interazioni e controindicazioni. Gli schemi di consiglio

  • Introduzione normativa e collocazione dei prodotti fitoterapici
  • I sottili confini tra farmaco/fitoterapico/integratore
  • Le basi per una fitoterapia razionale: sostanze attive e metaboliti secondari
  • Biodisponibilità e strategie per migliorarla
  • Meccanismi d’azione, Interazioni, controindicazioni ed effetti collaterali. Introduzione alla fitovigilanza.
  • Schemi di consiglio, associazioni utili, consigliare il fitoterapico

RELATORI: Stefano Dall’Acqua

 

29 febbraio 2020: Prodotti per il sistema gastrointestinale, prodotti per la depurazione epatica e drenanti

  • Fibre, antiacidi, gastroprotettori, lassativi (schemi di consiglio).
  • Fitocostituenti con azione antiinfiammatoria sul sistema gastroenterico
  • Eupeptici e carminativi, amari etc.
  • Depurazione epatica (schemi di consiglio)
  • Drenanti (schemi di consiglio).
  • Controllo del peso

RELATORI: Francesco Francini

 

21 marzo 2020: Fitoterapici per il sistema immunitario e respiratorio, fitoterapia delle vie urinarie

  • Immunomodulatori, adattogeni, meccanismi, usi, schemi di consiglio. Prodotti per l’inverno.
  • Fitoterapici per il trattamento delle infezioni non complicate delle vie urinarie.
  • Schemi di consiglio

  RELATORI: Stefano Dall’Acqua

4 Aprile 2020: Sindrome metabolica/sovrappeso, ipercolesterolemie ipertrigliceridemie

  • Sindrome metabolica/sovrappeso: fitoterapici e consigli nutrizionali, un approccio concertato
  • Gestione dell’ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia
  • Schemi di consiglio per la gestione delle dislipidemie moderate
  • Gestione dell’iperglicemia (schemi di consiglio

RELATORI: Francesco Francini

 

9 maggio 2020: Fitoterapici utili in:

  • menopausa
  • disturbi del microcircolo/cellulite
  • ansia/insonnia/disturbi dell'umore (in tutte le fasi d'età)
  • RELATORI: Stefano Dall’Acqua

9 giugno 2020: Il consiglio fitoterapico nelle diverse categorie di popolazione

Fabbisogni nutrizionali in varie categorie di persone:

  • anziani e polifarmacoterapia,
  • donna incinta e prima infanzia
  • sportivo: efficacia e sicurezza

RELATORI: Francesco Francini e Stefano Dall’Acqua

 27 giugno 2020: Fitoterapia e sistema cutaneo/consiglio

  • Nutricosmesi: “la bellezza inizia da dentro”
  • Fitoterapici per il sistema cutaneo
  • ll consiglio parte dal bisogno: tecniche di empatia applicata, analisi dei bisogni e inquadramento del cliente verso il cambiamento."

RELATORI: Alessandra Semenzato e Antonio Gion

 

I crediti verranno erogati ai partecipanti al termine di ogni singola sessione. In caso di assenza non verranno erogati i crediti relativi all’incontro non frequentato.

Il costo del corso è di 450,00€+IVA e il pagamento dovrà essere effettuato prima dell’inizio del corso.

Il corso verrà attivato con un minimo di 45 partecipanti.