Inizio corso: 23/11/2019
Crediti ECM: 20
Area Professionale
Posti disponibili: 50
Prezzo: 250 €
Data Ora
23/11/201914:30
14/12/201914:30
11/01/202014:30
15/02/202014:30

Durata corso: pomeriggio

SUPPORTO AL PERCORSO TERAPEUTICO DEL PAZIENTE ONCOLOGICO

 

Questo corso nasce con l’intento di trasmettere ai Farmacisti maggiori conoscere in ambito oncologico, inquadrando i diversi bisogni e definendo le modalità migliori con cui interagire sia con i pazienti che con i familiari che li assistono. Al di fuori del contesto ospedaliero, il Farmacista territoriale rappresenta un interlocutore professionale in grado di contribuire al sostegno del paziente oncologico durante terapie lunghe e complesse, aiutandolo ad affrontare meglio il percorso di cura.

 

Il corso si terrà a TRENTO presso CENTRO CONGRESSI INTERBRENNERO direzione Interporto via Innsbruck, 13-15 nelle seguenti date:

 

sabato 23 novembre 2019

sabato 14 dicembre 2019

sabato 11 gennaio 2020

sabato 15 febbraio 2020

 

L’orario delle lezioni sarà il seguente: 14.30 – 19.30

 

1° lezione: sabato 23 novembre 2019 – LA NUTRIZIONE NEL PAZIENTE ONCOLOGICO. STRATEGIE NEI VARI SETTING

relatore: dr. Paolo Bellingeri

OBIETTIVI

  • Conoscere gli alimenti più adatti al paziente oncologico nella prevenzione primaria, secondaria e terziaria.
  • Identificare i principali sintomi dovuti al trattamento oncologico.
  • Riconoscere gli alimenti dalle etichette nutrizionali.
  • Saper comunicare correttamente con il paziente oncologico

 

ARGOMENTI:

  • Perché il supporto nutrizionale in oncologia (nutraceutica-epidemiologia)
  • Scelta dei gruppi nutrizionali più utili al paziente oncologico. Cibi si cibi no
  • Scelte alimentari quotidiane e durante le terapie
  • La malnutrizione in oncologia e azioni possibili
  • Comportamenti alimentari durante le chemio/radioterapie
  • Role playing - La comunicazione Farmacista-Paziente e suoi risvolti
  • L’etichetta nutrizionale, come leggerla

 

2° lezione: sabato 14 dicembre 2019 – CONSIGLI COMPLEMENTARI NEL CORSO DELLA CHEMIO/RADIOTERAPIA

relatrice: dr.ssa Karmen Sanoll

 

OBIETTIVI

  • Riconoscere i sintomi più comuni degli effetti collaterali delle terapie oncologiche
  • L´uso appropriato degli antidolorifici – gestione della terapia del dolore
  • Uso degli integratori alimentari
  • Valutare possibili interazioni tra integratori e chemioterapici/radioterapia

ARGOMENTI

Effetti collaterali più communi

  • Nausea e vomito
  • Diarrea e stitichezza
  • Polineuropatia periferica
  • Mielodepressione
  • Stomatite

Durante le terapie: Integratori per alleviare i sintomi – caratteristiche generali degli integratori

  • Oligoelementi: Zinco, Magnesio, Calcio, Rame, Selenio
  • Vitamine: A, E, C, D, Gruppo B
  • Fitoterapici: Boswellia, Rodiola, Zenzero, Ginseng

Possibili interazioni con i farmaci chemioterapici

  • Gruppi di chemioterapici
  • Metabolizzazione
  • Vie comuni di metabolizzazione
  • Interazioni importanti

 

L´integrazione durante la remissione della malattia

  • Enzimi contro le artralgie in terapia anti ormonale
  • Rinforzo del sistema immunitario
  • Sostegno per la flora intestinale
  • Miglioramento dello stato vitaminico e oligominerale

Gestire correttamente la terapia del dolore, il supporto del Farmacista

  • Oppioidi
  • FANS
  • TTS
  • Cannabis

3° lezione: sabato 11 gennaio 2020 – DERMOCOSMESI PER IL PAZIENTE ONCOLOGICO

relatrice: dr.ssa Elisa Difonso

OBIETTIVI

  • Conoscere i principali percorsi terapeutici oncologici (chemioterapia tradizionale, “target therapy”, trattamento radiante) e i loro effetti indesiderati a livello cutaneo, mucoso e degli annessi cutanei
  • Conoscere la fisiologia dei tessuti epiteliali e degli annessi cutanei
  • Essere in grado di fornire una consulenza al paziente per prevenire - migliorare gli effetti cutanei collaterali ai trattamenti antineoplastici

ARGOMENTI

  • Fisiologia dei tessuti epiteliali e degli annessi cutanei
  • Principali trattamenti terapeutici oncologici e loro tossicità a livello cutaneo e mucoso:

secchezza cutanea e mucosa, predisposizione alle infezioni, eruzioni acneiformi, fotosensibilità, sindrome mano-piede, alopecia, onicodistrofie, onicomadesi ecc.

  • Dermocosmetici: principali formulazioni e loro indicazioni
  • Dermocosmetici in ambito oncologico: linee guida per la prevenzione e il trattamento degli effetti tossici
  • Il camouflage (make-up correttivo)
  • Parrucche e foulards
  • l consiglio del Farmacista prima-durante-dopo : case history

 

4° lezione: sabato 15 febbraio 2020 – IL FARMACISTA NELLA RELAZIONE CON IL PAZIENTE ONCOLOGICO

relatrice: dr.ssa Elena Munarini

OBIETTIVI

  • Fornire il quadro epidemiologico della malattia, della sua possibile evoluzione e degli impatti sociali da essa correlati;
  • focalizzare le variabili relazionali più importanti dell’ambiente sociale di riferimento al fine di riconoscere le diverse reazioni alla malattia;
  • sviluppare la sensibilità relazionale attraverso l’acquisizione della consapevolezza delle caratteristiche e degli impatti dei diversi stili di comunicazione/relazione.

ARGOMENTI

Epidemiologia e rilevanza sociale della malattia oncologica

Impatto psicologico dei diversi momenti della malattia:

  • prevenzione
  • la diagnosi
  • le terapie
  • la fase cronica
  • la fase terminale

 

La reazione dell’ambiente sociale alla malattia oncologica

  • i curanti
  • la famiglia
  • la società

 

Comunicare coi pazienti oncologici e con i loro familiari

  • I principi fondamentali della comunicazione
  • Gli stili comunicativi: passività, aggressività e assertività
  • Il ruolo fondamentale dell’empatia: la relazione come strumento

 

Confronto in aula su esperienze, vissuti, sentimenti legati all’esperienza oncologica